Dragonero Bonelli Wiki
Advertisement

La Magistratura forestale è un’istituzione facente parte dell’assetto militare dell’Impero erondariano, i cui compiti consistono nella gestione amministrativa di ogni attività forestale e nello svolgimento delle funzioni di garanzia della sicurezza della caccia, del riboscamento e disboscamento e di molto altro, nonché della salvaguardia della vita umana in tutte le situazioni di pericolo che possono derivare dallo svolgere attività in ambito boschivo e forestale. Nei suoi compiti è affiancata dal corpo dei Guardiacaccia imperiali[1].

Note[]

  1. Dragonero 22, L'uomo delle foreste, Sergio Bonelli Editore.

Corpi militari, Gilde e Ordini di Dragonero

Corpi militari

Cacciatori imperiali - Cavalieri Candaryani - Dragonieri imperiali - Esercito imperiale - Fanteria imperiale - Guardia cittadina - Guardia Rossa del Vallo - Guardiacaccia imperiali - Guardiani del Buio - Guardiani di sangue - Incursori imperiali - La Cura - Madri guardiane - Magistratura del mare - Magistratura forestale - Messaggeri imperiali - Pirokỳrii - Scout imperiali - Varliedarto

Gilde e Ordini

Benandanti - Bestiarii - Cenobiti Jikima - Cerusici - Chierici - Eleusi - Genii - Gilda dei Mercanti - Gilda delle Lame Nere - Impuri - Luresindi - Mappatori - Monaci Destiniani - Naturalisti imperiali - Negromanti - Ordine delle cacciatrici - Pirati - Reietti - Sindacato dei Nani minatori - Streghe - Stregoni - Tecnocrati

Advertisement